Come preparare la ‘Nghiambara

La ‘Nghiambara è una pietanza tipica calabrese a base di cipolla di Tropea. Si tratta di una focaccia non lievitata, croccante sulla base e morbida in superficie. Pur essendo il frutto di una preparazione povera, è particolarmente sostanziosa e ben si sposa con svariati piatti della tradizione regionale… oltre che con la fantastica ‘nduja prodotta nel comprensorio di Spilinga.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di farina 00
  • 400 g di acqua
  • 2 cipolle di Tropea
  • 1 peperoncino rosso fresco
  • Olio EVO q. b.
  • Sale q. b.

Come preparare la ‘Nghiambara

In una ciotola mescolare acqua, olio e sale, poi aggiungere la farina fino a ottenere una pastella cremosa.

Nel frattempo tagliare le cipolle ad anelli, cuocerle in padella con un filo d’olio fino a quando saranno diventate tenere e aggiungerle alla pastella.

Versare un paio di cucchiai d’olio in una padella antiaderente e cuocere la pastella con le cipolle 5 minuti per lato, inizialmente a fuoco vivo poi a fuoco lento, coprendola nella seconda fase di cottura. Servire calda e gustare insieme ad un calice di vino bianco o ad una birra dal retrogusto agrumato.